Elenco artisti

Dazzi Arturo

Nasce a Carrara il 13 luglio 1881 da Lorenzo e Amalia Castel Poggi, che lo chiamano William (il nome Arturo sarà adottato in seguito). A seguito della partenza del padre, proprietario un laboratorio per la lavorazione e il commercio del marmo, alla volta degli Stati Uniti, da cui non farà più ritorno, inizia a lavorare nella bottega dello zio come apprendista scalpellino. Nel 1892 al 1899 frequent... apri la scheda

Foto mancante

De Nobili Lionello

Nasce a Lucca nel 1841 e si forma presso la Regia Accademia di Belle Arti, sotto la guida di Nicolao Landucci. Nel 1866 vince una borsa di pensionato artistico di durata triennale e decide di perfezionarsi a Firenze alla Scuola di Antonio Ciseri, di cui diviene allievo prediletto. Il saggio da lui presentato in occasione del concorso è un dipinto raffigurante "Eudoro e Cimodoce". Trasferitosi nuov... apri la scheda

Foto mancante

De Servi Luigi

Nasce a Lucca, in Piazza S. Giovanni, il 4 giugno 1863 da Pietro, , pittore di pale d'altare e di quadri a soggetto religioso, e da Aurelia Lucarelli. Al compimento del quattordicesimo anno d’età, Luigi abbandona gli studi classici per seguire le orme paterne, iscrivendosi al Regio Istituto di Belle Arti, dove è allievo di Luigi Norfini. Frequenta inoltra, a Pisa, La Scuola di Anatomia dell’Univer... apri la scheda

Foto mancante

De Servi Pietro

Pittore di opere devozionali, padre di Luigi. Nel 1851 e nel 1852 è premiato dalla Commissione d'Incoraggiamento per la sezione di disegno dell'Accademia di Belle Arti. Risulta ancora attivo nel 1901. Tra il 1881 e il 1882 prende parte, con Enrico Ridolfi e Michele Marcucci, alla decorazione della volte del transetto e delle due cappelle latrali della tribuna della cattedrale di San Martino. Da al... apri la scheda

Del Guerra Ubaldo

Nasce a Viareggio il 4 dicembre 1885, da una famiglia di modeste origini: il padre svolge la professione di sarto, la madre invece è casalinga. Si forma presso l'Accademia di Belle Arti di Carrara, dove è allievo prediletto del Prof. Ezio Ceccarelli di Firenze. Nell'anno scolastico 1909-1910 risulta iscritto al Corso Preparatorio Istituto delle Belle Arti, al termine del quale si ritira, e ha modo... apri la scheda

Foto mancante

Di Ciolo Spartaco Galileo Luigi

Nasce nella località francese di Vallauris il 26 gennaio del 1900 (Fonte dati: Ufficio Ricerche Anagrafiche del Comune di Milano), figlio di Maria Lugetti e dello scultore anarchico pisano Giuseppe Di Ciolo, formatosi all’Accademia di Belle Arti di Firenze sotto Augusto Rivalta ed autore, nel 1884, del Monumento in marmo ai Caduti di Curtatone e Montanara per il Famedio del Cimitero suburbano di P... apri la scheda

Di Vecchio Ardinghi Marianna (detta "Mari")

Nacque a San Ginese, nel comune di Capannori, il 2 dicembre del 1900, da una famiglia di antico lignaggio. Come la sorella maggiore Giorgina, iniziò a manifestare fin da giovane una precoce vocazione artistica e scelse di frequentare il locale Istituto di Belle Arti, dove fu allieva del pittore Michele Marcucci, a sua volta formatosi alla scuola fiorentina del Ciseri. Ottenuto il diploma, nel 1927... apri la scheda

Foto mancante

Di Vecchio Bertolucci Giorgina

Nasce a S. Ginese di Capannori, in provincia di Lucca, il 15 febbraio 1899, da una famiglia di nobili origini, ed è sorella maggiore di Marianna, anch'essa pittrice. Si forma inizialmente presso l'Istituto d'Arte "A. Passaglia", dove nel 1916 ottiene la licenza del Corso Speciale di Ornato da privatista, per poi frequentare l'Accademia di Belle Arti di Firenze, sotto la guida del maestro Felice Ca... apri la scheda

Foto mancante

Digerini Antonio

Nasce il 28 luglio 1803 nella villa paterna del “Castello di Vallecchia” a Pietrasanta, figlio di Niccola e di Anna Tomei Albiani. Come si avvince dal suo necrologio, «attese ai primi studi nel Collegio di Lucca e fino dalla giovinezza mostrò non comune tendenza alla coltura delle arti belle». A Lucca è allievo di Pietro Nocchi e di Michele Ridolfi; in seguito si trasferisce a Pisa dove frequenta ... apri la scheda

Fanelli Francesco

Nasce a Livorno l’8 marzo 1869 da genitori di origine senese. Si forma a Lucca presso il Regio Istituto di Belle Arti a partire dal 1882, sotto la guida di Michele Marcucci, titolare della cattedra di disegno, e di Luigi Norfini, direttore dell’Istituto. Conclude gli studi nell'anno scolastico 1886-1887, ottenendo diversi premi nella classe di disegno, e gli viene concessa una borsa di pensionato ... apri la scheda