Introduzione

Benvenuti nella sezione Archivio degli Artisti Lucchesi della Fondazione Ragghianti.
Questo sito contiene schede dettagliate a fruizione gratuita riguardanti artisti che hanno vissuto a Lucca realizzando in quel periodo opere di vario tipo.

Buona consultazione

Elenco Artisti

Simi Filadelfo

Nacque a Levigliani di Stazzema l’11 febbraio 1849 dal fabbro Lorenzo e da Angiola Barsottini. Dimostrando precocemente spiccate doti per il disegno, dopo aver frequentato la Scuola di Belle Arti di Seravezza. nel 1869 fu mandato a studiare a Firenze, presso l'Accademia, dove si diplomò nel 1873. Nello stesso anno partecipò alla Esposizione Solenne della Società Promotrice di Belle Arti con il dip... apri la scheda

Simi Nera

Figlia del noto pittore Filadelfo Simi e di Adelaide Beani, nacque a Firenze il 13 aprile 1890 e fu battezzata col nome di Nerina Maria. Decise di seguire le orme paterne e nel 1909 si iscrisse all'Accademia di Belle Arti di Firenze. Nel 1914 conseguì il diploma e l'abilitazione all'insegnamento del disegno nelle Scuole Medie. L'anno successivo ottenne l'incarico di insegnante presso l'Istituto de... apri la scheda

Simoni Edoardo

Nato a Lucca nel 1895, figlio di Adolfo, è allievo dello scultore Arnaldo Fazzi presso il locale Istituto di Belle Arti, dove nel 1920 consegue il diploma. Nel corso della sua carriera ha preso parte a varie mostre e concorsi pubblici, ottenendo premi e riconoscimenti. Mutilato di guerra in seguito alla partecipazione al primo conflitto mondiale, ha svolto per vari anni la professione di insegnant... apri la scheda

Soffici Ardengo

Nasce a Rignano sull'Arno, in provincia di Firenze, il 7 aprile 1879, da una famiglia di agiati agricoltori. Fin da giovanissimo manifesta la propria vocazione per l’arte. Nella primavera del 1983 si trasferisce a Firenze con la famiglia; alla morte del padre, è costretto a trovare un impiego presso un avvocato. Nel 1899 si iscrive all'Accademia di Belle Arti, dove è allievo del pittore Arturo Cal... apri la scheda

Stefani Cesare

Diplomato al liceo classico e laureato in lettere, frequenta lo studio di Felice Carena e comincia a partecipare alle prime rassegne di pittura dal 1934. Dal dopoguerra inizia un percorso di ricerca che dal cromatismo materico giunge,attraverso svariate tecniche,all'astrattismo per poi tornare al verismo. Vari sono i premi e le esposizioni in italia e all'estero ne citiamo alcune: Lerici, La Spezi... apri la scheda

Artista in evidenza

Viner Giuseppe

pittore, incisore

Seravezza (Lucca), 18/04/1875 - Castelverde (Lucca), 04/10/1925

Nato a Seravezza il 18 aprile 1875 da una famiglia d'origine fiorentina, frequentò le scuole tecniche dei Padri Scolopi di Firenze. Cercò ben presto, anche contro la volontà del padre, di seguire il naturale istinto per l'arte, iscrivendosi prima all'Istituto d'Arte di Pietrasanta e poi all'Istituto di Arti Industriali di Firenze, in Piazza S. Croce. Nel capoluogo toscano iniziò a guadagnarsi da vivere aiutando il suo maestro Giacomo Lolli nella decorazione di palazzi e villini. Tornato in Versi...
apri la scheda