Introduzione

Benvenuti nella sezione Archivio degli Artisti Lucchesi della Fondazione Ragghianti.
Questo sito contiene schede dettagliate a fruizione gratuita riguardanti artisti che hanno vissuto a Lucca realizzando in quel periodo opere di vario tipo.

Buona consultazione

Elenco Artisti

Pasquini Sauro

Nasce a Porcari il 13 aprile 1918, figlio del calzolaio e scultore lucchese Armando, e di Nada Mugnai, fiorentina; ha una sorella gemella di nome Lea. Il padre è appassionato di teatro e attore dilettante, la madre invece suona il pianoforte. Frequenta le prime due classi elementari a Porcari, poi i genitori decidono di mandarlo a studiare a Firenze. Fin da piccolissimo si dedica al disegno e allo... apri la scheda

Passaglia Augusto

Nasce a Lucca il 1 maggio 1837 e qui intraprende i primi studi artistici presso la locale Accademia di Belle Arti, dedicandosi inizialmente all’arte orafa sotto la spinta del padre, valente argentiere e cesellatore di corte; di questo periodo si ricordano una testa di Michelangelo e vari arredi sacri. Nel 1862, vinta una borsa di studio triennale di perfezionamento, decide di trasferirsi a Firenze... apri la scheda

Pellegrini Giulio

Nato a Lucca il 1 gennaio 1888, si forma presso l'Istituto d'Arte Passaglia di Lucca, dove è allievo di Alceste Campriani. Nel corso della sua carriera si è dedicato principalmente al genere della natura morta, in cui riesce a esprimere una grazia ed una finezza inusuali. Ha inoltre praticato la pittura di paesaggio, sulle orme del maestro di Terni. Nel 1908 è tra i promotori, in rappresentanza de... apri la scheda

Petroni Francesco

Nasce a Lucca il 29 marzo 1877, nipote da parte materna dello scultore Urbano Lucchesi. Frequenta il Regio Istituto di Belle Arti di Lucca dove è allievo di Carlo Dal Poggetto. Esordisce giovanissimo con la lapide bronzea ad Alfredo Catalani, inaugurata nel 1900, cui segue il monumento a Emanuele Balestrieri per la Piazza delle Erbe di Ponte a Moriano, eretto nell’ottobre 1902 e smantellato in epo... apri la scheda

Petroni Guglielmo

Nato a Lucca il 30 ottobre 1911, nonostante sia noto principalmente per la sua attività di scrittore, ha svolto tra il 1930 e il 1938, prima di trasferirsi a Roma, un'interessante parentesi come pittore autodidatta nell'ambito dei giovani letterati ed artisti che frequentavano il Caffè Caselli-Di Simo, tra gli altri Arrigo Benedetti, Gaetano Scapecchi, da cui per primo trae la passione per il dise... apri la scheda

Artista in evidenza

Codino Niccolò

pittore, scultore

La Spezia, 23/01/1899 - Lucca, 18/12/1983

Nasce il 23 gennaio 1899 a La Spezia, da genitori di origine genovese. Autodidatta in pittura, da ragazzo entra in contatto con uno scultore ligure che aveva studiato con Leonardo Bistolfi, tale Del Sarto, con il quale intorno al 1917 inizia a lavorare la creta a Torino. Nello stesso periodo ottiene il diploma di maestro e alla scoppio del primo conflitto mondiale è arruolato con la mansione di soldato d’artiglieria a Casalmonferrato, per poi passare a combattere sul Piave. Nel Dopoguerra vince ...
apri la scheda