Elenco artisti

Foto mancante

Mancini Fausto

Nato nel 1893 a Pavia, si è formato presso l'Istituto di Belle Arti di Lucca, dove ha svolto successivamente la sua attività di insegnante (è stato Capo d'arte per la sezione di Plastica Decorativa dal 1922 al 1940). A partire dal 1931 prende in affitto uno studio sulle mura urbane, presso il baluardo S. Paolino. Esperto incisore e scultore, ha partecipato a diverse mostre e collaborato, in qualit... apri la scheda

Foto mancante

Marchetti Giulio

Fu allievo di Alceste Campriani e di Michele Marcucci presso il locale Istituto di Belle Arti. Espose per la prima volta a Firenze nel 1912, in occasione di una mostra promossa dalla Società delle Belle Arti. Nel 1925 tenne un’antologica preso l’Accademia di Carrara, con una presentazione in catalogo a cura di Enrico Bistolfi; in quella occasione due dipinti furono acquistati dalla stessa Accademi... apri la scheda

Foto mancante

Marcucci Michele

Nasce il 6 maggio 1845 a Massarosa da Paolo, titolare di una bottega di sartoria, e Rosa Luchini. La famiglia, di umili origini e di condizioni economiche modeste, si trasferisce in seguito a Luciano, un piccolo paese vicino a Pieve a Elici. All'età di dodici anni il giovane Michele manifesta ai genitori il desiderio di imparare a disegnare e il padre, in risposta la vocazione artistica del figlio... apri la scheda

Foto mancante

Marcucci Giuseppe

Nacque a Roma nel 1807, figlio di Serafino e di Giovanna Mercuri. Raffinato incisore ed abile restauratore, esercitò la sua attività principalmente per una committenza privata e fu titolare della cattedra di Disegno elementare della figura all'Accademia di Belle Arti di Lucca fino al 1876, anno cui gli successe Luigi Norfini. Fu maestro, tra gli altri, del pittore Michele Marcucci. Tra gli interve... apri la scheda

Foto mancante

Marcucci Amerigo

Nasce a Lucca il 1 gennaio 1902, e vi muore il 28 febbraio 1969. Frequenta per un anno, dal 1917 al 1918, il corso preparatorio del locale Istituto di Belle Arti "A. Passaglia". Autore di un dipinto per la Cantoni Coats, Ernesto Borelli lo ha incluso nella storica mostra del 1976 dedicata all'arte lucchese dal 1900 al 1945.... apri la scheda

Marcucci Mario

Nasce a Viareggio il 26 agosto 1910 da una famiglia di marinai. Fino al 1923 frequenta la Scuola Tecnica Comunale di Viareggio e, dopo avere svolto svariati lavori, a diciassette anni decide di imbarcarsi in compagnia del padre e del fratello maggiore. Coltiva la passione per il disegno e per la pittura, a cui si dedica da autodidatta, dipingendo su supporti casuali quali la pagina di un giornale,... apri la scheda

Marsili Rita

Nasce a Lucca il 12 dicembre 1897. Allieva dello scultore Arnaldo Fazzi presso il locale Istituto di Belle Arti, si dedica principalmente alla scultura, svolgendo nel contempo la professione di insegnante. Nel corso della sua carriera realizza varie opere per il Cimitero Urbano, tra cui l'Angelo Orante in memoria di Teresa Pera (ante 1930), un bassorilievo raffigurante la Maternità con due putti e... apri la scheda

Foto mancante

Matraia Giuseppe

Nacque a Lucca il 28 agosto 1805, da Nicolao e Faustina Lucchesi di Coreglia. Fin da giovanissimo mostrò inclinazione per il disegno ed un ingegno pronto e vivace. Studiò Geometria, Filosofia, Anatomia pittorica, Leggi civili e canoniche nel Liceo Universitario cittadino, e terminò i corsi nel 1824. Seguendo la sua vocazione artistica, decide di abbandonare queste discipline per dedicarsi alla pit... apri la scheda

Mencacci Carlo

Nato a Sant'Anna il 3 aprile 1879, a dodici anni entrò nello studio dello scultore Jardella, sito nella piazzetta dell'Arancio, dove probabilmente conobbe il pittore Vincenzo Barsotti, acquarellista, a cui restò legato per tutta la vita da sincera amicizia. Frequentò saltuariamente l'Istituto di Belle Arti, senza però portare a termine gli studi. Non ancora compiuti venticinque anni, aprì in propr... apri la scheda

Mencacci Giovanni

Nato a S. Anna, nel comune di Lucca, il 16 giugno 1909, frequenta a partire dal 1923 il locale Istituto d'Arte sotto la guida dello scultore Arnaldo Fazzi, imparando anche a "tirare le sagome" sotto la guida del Prof. Fausto Mancini. Qui conosce, tra gli altri, Pio Semeghini, Ezio Ricci e Lorenzo Viani. Conseguita nel 1929 la licenza del corso superiore nella sezione Stuccatori e Formatori, inizia... apri la scheda